NO AL NUCLEARE, CACCIAMO A CASA QUESTI POLITICI RIDICOLI!

Stando ai sondaggi oltre il 68% degli Italiani è contrario al progetto nucleare del Governo.

Il Governo: l’Italia sul nucleare andrà avanti

In pratica ci state dicendo che il referendum dell’87 e la posizione attuale degli Italiani non spostano di una virgola la vostra posizione? Ci state dicendo che i vostri compagni di” squadra e compasso” hanno ormai messo in moto la loro macchina del business e che quindi la volomtà popolare non conta un accidente?

Mi auguro che Mr. B. non si azzardi mai più a dire (mentendo) che è capo del governo per volontà del popolo, perchè è evidente che la volontà popolare a lui e ai suoi accoliti non importa un bel niente se non è funzionale ai loro interessi.

CACCIAMOLI TUTTI!!!

Annunci

4 responses to “NO AL NUCLEARE, CACCIAMO A CASA QUESTI POLITICI RIDICOLI!

  • iltempoperso

    eccomi,rincorso il tuo blog tra i commenti,faccio pausa studio perdendomi tra le pagine altrui.
    Purtroppo che i referendum siano piuttosto che uno strumento reale con il quale dare voce al volere popolare una mera presa per il culo che fa credere a noi italiani di avere ancora voce in capitolo, in questa triste dittatura mascherata,è un dato di fatto tangibile nella pragmaticità delle cose,nella più visibile realtà,purtroppo.
    Mi ricordo che sul nucleare (fino a qualche mese fa avevo la Tv,ora non più…da un bel po’ per una serie di strani eventi che non sto qui a raccontare) girava uno spot davvero inquietante,che faceva apparire questo strumento di distruzione,come la benevola conquista scentifica di paesi sviluppati,faceva credere un po’ come il referendum,alla bella favola che al Governo,ai potenti,importi davvero qualcosa di ciò che pensa la maggioranza della popolazione.
    La maggioranza diventa minoranza,la minoranza diventa solo un’eco buio e sordo e scusa l’antitesi più ossimoro.
    mi piace che comunque per i blog se ne parli,ma mi disgusta che in Italia si parli di nucleare,quando nel resto del mondo (Giappone in questo caso) stia progredendo una catastrofe.
    In ogni caso il tuo blog mi piace,lo metterò tra i preferiti!

  • jgwolf

    Benvenuta. Io mi trovo in senso Asimoviano dalla parte opposta della galassia nel senso che passo la gran parte del tempo in Africa e da qui vedere ciò che accade nel mio Paese mette una tristezza infinita. Per fortuna girando tra i blog trovo gente che vuol cambiare e dare un senso diverso al domani.
    Io non la ho vissuta per ragioni anagrafiche, ma chi ci è stato mi dice che l’atmosfera è simile ai primi momenti del ’68, quando la politica non contava nel movimento, ma si sognava un posto migliore e si dava voce ai sogni cercando di trasformarli in realtà. Ci sono stati molti errori certo, ma il ribollire di forza vitale ha cambiato tantissimo in poco tempo. Purtroppo non avevano tenuto conto della reazione, delle infiltrazioni politiche e della debolezza intrinsica nelle persone. Speriamo di aver imparato qualcosa e di riuscire a cambiare qualcosa in meglio grazie anche alla rete che ci permette di condividere idee e sogni, emozioni e sensazioni

  • iltempoperso

    la rete da qui a poco,secondo dati precisi,verrà ostruita dalla solita classica dittatura di cui siamo schiavi.
    Stai in Africa? uno dei miei sogni sarebbe insegnare italiano li.

    • jgwolf

      L’unica cosa che possiamo fare e’ resistere, non c’e’ alternativa, dovessimo fallire le conseguenze sarebbero estremamente gravi. Non voglio neppure immaginare un mondo di reality show e di anticultura (intesa come antimateria della cultura, cultura moltiplicato -1) mi fa venire in mente Fahrenheit 451…
      Credo che anche in Italia ci sarebbe bisogno di imparare l’italiano… e abbiamo un disperato bisogno di persone che sappiano sognare, ma che sappiano anche trasmettere la voglia di realizzare i sogni…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: