Mentre le bombe sulla Libia ci distraggono i palafregni sistemano le inquietudini del capo

La giunta per le autorizzazioni ha sollevato il conflitto di attribuzione per il “caso Ruby”. In pratica hanno affermato che il presidente del consiglio agì in veste ufficiale quando telefonò per far liberare una prostituta minorenne credendo in buona fede che si trattasse della nipote di Mubarak e che quindi solo il tribunale dei ministri può occuparsene. I casi sono due: o Mr. B crede sempre ciecamente a chi gli sta attorno e arriva anche a infrangere la legge a causa dei suoi consigli, oppure la maggioranza dei membri della giunta per le autorizzazioni a procedere crede a qualunque fandonia racconti il capo e accetta di andare contro il senso comune pur di difendere sia lui sia i meschini privilegi di cui gode…
In entrambi i casi comunque stiamo messi decisamente male…

Annunci

10 responses to “Mentre le bombe sulla Libia ci distraggono i palafregni sistemano le inquietudini del capo

  • iltempoperso

    il tuo blog ultimamente mi danneggia le giornate 😉

    • jgwolf

      Considerato il piacere con cui ho letto il tuo ultimo post, un pochino mi spiace, ma appena ho letto la notizia che ho riportato ho dovuto per forza postarla… prometto che mi impegerò per scrivere qualcosa di buffo… 🙂

  • Nello

    che siamo messi DECISAMENTE male mi sembra palese

  • Pensieri Stranieri

    Che tristezza questo paese…!

  • Dumarest

    Siamo governati da una massa di cialtroni ignoranti, che ci raccontano le panzane più incredibili (anche se “Qualcuno mi ha pagato la casa ma non me ne sono accorto” di Scajola resta insuperabile) e ormai sembra che la maggior parte degli italiani abbia perso la capacità di indignarsi.
    Inizio a essere davvero pessimista sulle sorti di questo paese… stavo meditando l’idea di fondare il “Partito della Distruzione”, un movimento che abbia come unico scopo quello di distruggere il ceto politico italiano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: