I falsi amici

Tratto da Wikipedia:

“In linguistica si dicono falsi amici tutti quei lemmi o frasi di una certa lingua (L1) che, pur presentando una notevole rassomiglianza morfologica (omografia) e/o fonetica (omofonia) con altre espressioni di un’altra lingua (L2), ne differiscono sostanzialmente per il significato, e traggono perciò in inganno il parlante della lingua L2.

Esempi di falsi amici per un parlante italiano sono la parola inglese traduce per diffamare, la tedesca kalt per freddo o la francese ville per città, la spagnola burro per asino. ”

Questi insidiosi termini esistono più o meno in ogni lingua, sia essa ungherese o latino, e quindi anche per i dialetti. Per esempio la frase in dialetto lombardo “Foera di ball” non significa “Fuori dalle palle”, bensì “Restate pure con un permesso di soggiorno a tempo determinato”.

Annunci

4 responses to “I falsi amici

  • jgwolf

    Ho iniziato aleggere il post domandandomi dove volevi arrivare, alla fine e’ stato folgorante: Bossi oltre a essere un pirla e’ anche un linguista raffinato… chi se lo sarebbe aspettato? Purtroppo la politica Italiana oggi e’ esattamente questo: dire una vaccata impossibile da realizzare e poi accettare supinamente la realta’, qualunque essa sia, possibilmente senza fare nulla per migliorarla realmente. Ora sparano un’altra vaccata, questa volta pericolosa: vogliono fondare una milizia regionale che osano chiamare esercito regionale, lo paragonano alla guardia nazionale Americana. Mi aspetto porcherie stile Balcani di buona memoria… Accetto scommesse sulla loro composizione: mafiosi, esaltati pericolosi, idioti che non sanno che altro fare e bulli da stadio

  • Anacho

    Io sono curioso di vedere sino a quando la gente continuerà a votare Lega. Siamo al terzo anno di governo lega-PDL, e secondo me il federalismo non passerà, la politica sull’immigrazione è stata gestita nel modo peggiore, senza progetti di intgrazione ma anche senza rendere effettivi i rimpatri, lasciando nel limbo gli immigrati, e gettandoli di fatto nelle braccia della delinquenza.
    La criminalità organizzata sta facendo breccia al nord, e la semplificazione burocratica resta un sogno.
    Il deficit continua a crescere e le aziende italiane delocalizzano senza fare rumore, la politica energetica… vabbuò. meglio lasciar perdere.
    Vediamo se l’illusione ottica del partito di lotta e di governo continuerà ancora, personalmete ne dubito.

  • Anacho

    Dimenticavo, l’esercito regionale è la sparata per far dimenticare il foera di ball… nemmeno da commentare.

    • jgwolf

      Lotta di che cosa? 20 anni fa forse poteva essere quasi credibile, ma oggi… siamo seri! Assieme al mafionano si scagliano contro i giudici invece di affromtare il proliferare delle mafie al nord. Non possono affrontarlo perche’ sono collusi! Hanno piazzato al ministero degli interni un condannato in via definitiva per affressione a pubblico ufficiale, e non striamo parlando di uno condannato dalla STASI, ma dalla stessa polizia che comanda!!!!
      Non sono in grado di mettere in piedi una politica sull’immigrazione perche’ hanno piegato la logica al voto: rendendo l’immigrazione clandestina un reato e’ fatto obbligo di procedere in tribunale, non si puo’ piu’ rimpatriare in maniera amministrativa… Eppure un monte di pirla ha votato credendo a queste vaccate. si meritano quel che hanno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: