Retroprofezie

Da un articolo apparso su Forex Italia:

Lunedì 16 Marzo 2009 16:08

Il franco svizzero non ispira grande fiducia negli analisti. Questo è quanto emerge dalle ultime osservazioni sulla valuta svizzera, che ha storicamente rappresentato una moneta di rifugio sicuro in periodi difficili (e non solo), e che è invece attualmente alle prese con una crisi finanziaria internazionale che, oltre ad averla praticamente circondata anche in senso geografico, la sta costringendo ad assumere delle decisioni che presto potrebbero diventare improrogabili, nel tentativo di evitare una situazione già conosciuta poco più di cinque anni fa. Gli analisti osservano infatti come la valuta svizzera non sia priva di potenziali difetti, in grado di poter favorire l’avvio di un lungo periodo di debolezza, per altro – per certi versi – auspicato da parte delle stesse osservazioni. Il pericolo, però, è che le debolezza del franco svizzero diventi incontrollabile, rendendo inutili gli interventi in politica monetaria che la Banca Nazionale Svizzera potrebbe accingersi a realizzare.

Qui tutto l’articolo.

E questo è invece il grafico storico del valore dell’Euro rispetto al Franco Svizzero:

Congratulazioni, bella previsione.

Annunci

4 responses to “Retroprofezie

  • cri

    che succederà ora?

  • Anacho

    Dipende.
    Il franco adesso è a 1,13 e la banca centrale svizzera sta cercando disperatamnete di farlo scendere, arrivando perfino a dire che sta considerando l’idea di agganciarlo all’euro.
    Se come credo arriverà una recessione il franco resterà attorno alla parità con l’euro, se no perderà valore, tornando attorno a 1,20/1,30, difficile fare una previsione esatta, sarà necessario guardare i risultati dei prossimi due trimestri del PIL europeo, se sono negativi entrambi è recessione, se sono positivi (magari non uno 0,2…) l’euro si rafforzerà sul franco.

  • Retromarcia « orbitsville

    […] Per l’andamento del vambio nei mesi precedenti vi rimando a questo post. […]

  • tobymallon

    Devo dire che avevo imbroccato la profezia 🙂 il CHF stava arrivando alla parità con l’euro, poi è arrivata l’atomica…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: