Veronesi e’ dispiaciuto per l’esito del referendum sul nucleare… Io no!

Ieri sera stavo leggendo un vecchio articolo nel quale si mettevano in dubbio gli effetti deleteri sulla salute dell’incidente di Chernobyl. Nello specifico i medici della zona cercavano di far capire all’OMS che se si osserva un aumento dell’incidenza di un particolare cancro in una zona dove l’inquinamento radiattivo e’ alto a causa dell’esplosione di una centrale e’ altamente probabile che le due cose siano legate. Qualche genio invece si e’ detto convinto che la causa sia la paura delle radiazioni e lo stress associato: in pratica se ti trovi di fronte ad una belva affamata ad ucciderti non sono le sue zanne, ma la tua paura… il segno dei denti… c’e’ perche’ somatizzi!

Poco dopo ho letto un articolo in cui Veronesi diceva che nessuno e’ mai morto per le radiazioni dovute ad un deposito di scorie. Mi scusi caro Veronesi, ma lei che ne sa delle condizioni in cui si trovano le scorie trasportate illegalmente in Africa? Mi spiega anche perche’ in Germania hanno deciso di chiudere il deposito ricavato nelle miniere di salgemma e vogliono trasferire una caterva di scorie? Troppo sale?

Questa mattina poi ho letto di un allarme sanitario in Giappone, nel quale si dice che molti bambini avrebbero sintomi riconducibili all’avvelenamento da radiazioni… stress anche li?

Avrei una proposta: perche’ non chiediamo ai nuclearisti di offrisi volontari per uno studio sugli effetti di un disastro come quello di Fukushima? Avremmo i dati certi per poter fare una statistica che anche l’OMS potrebbe accettare e se han ragione loro (i favorevoli al nucleare) di certo non soffriranno nessun danno… Caro Veronesi, quando parte per Fukushima, in fondo come oncologo e’ in gamba…

Annunci

3 responses to “Veronesi e’ dispiaciuto per l’esito del referendum sul nucleare… Io no!

  • Straf

    e che pena vederlo in quella pubblicità…

  • SimonBorghese

    A far pena sono quelli che ragionano con la pancia e si lasciano influenzare facilmente dai catastrofisti. Quello che è successo a Fukushima in Italia non potrebbe mai accadere e di certo noi non ci metteremmo a far esperimenti come a Chernobyl… l’unica cosa che di sicuro capiterà sarà che rimarremo inietro e quando saremo senza energia vedrete cosa farà pena davvero

    • jgwolf

      A far pena, almeno a me sono tutte quelle persone che pensano con la testa degli altri, coloro che si prestano a campagne di propaganda sempre faziose… Oggi si sente la “cosiddetta” sinistra dire che hanno vinto i referendum…. la destra dice che così l’Italia muore… Mio caro Bersanetor, non hai vinto i referendum, tu eri, assieme ad alcune tue coop e ad alcune municipalizzate che fanno capo al centrosinistra, parte del referendum come “cosa da abolire”. Caro centrodestra, tutta la tua politica è stata rottamata da quattro semplici quesiti referendari… abbi almeno il buon senso di chinare il capo e prendere atto dei tuoi errori. Chi ha vinto dunque? Ha vinto la gente, le famiglie che vogliono un cambiamento rispetto al passato, che vogliono avere la certezza di lasciare qualcosa di buono ai loro figli, che non accettano di essere solo dei consumatori…
      …E hanno perso tutti quelli che ancora non hanno capito che il resto del mondo guarda avanti, verso un diverso modello di sviluppo e prozione dell’energia, dove la parola “rifiuto” comincia a perdere di senso… tutto si ricicla ed è essenziale capire che la crescita infinita è un dogma che ci condurrà all’estinzione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: