Svendesi Nazione, ottima vista, un po’ troppe discariche e una classe politica da rottamare

Pur di non cambiare ci si svende. Alla Cina,la stessa che tortura i dissidenti, alla FMI, a chiunque sia disposto a finanziare un sistema economico sbagliato e a mantenere in sella i soliti cialtroni. Quando nelle nostre  fabbriche si lavorerà come in una fabbrica di Pechino, quando avremo fatto abbastanza passi indietro sulla sicurezza sul lavoro (già scarsa in Italia…), quando l’unica libertà sarà quella di essere d’accordo con chi detiene il potere, quando potremo solo accettare di essere una colonia economica… forse allora qualcuno si accorgerà che si sarebbe dovuto far qualcosa, opporsi, proporre un cambiamento. Ma chi potrebbe proporre il cambiamento in un paese dove maggioranza ed opposizione lavorano alacremente per non cambiare nulla? Quale cittadino potrebbe proporre qualcosa senza prima accettare che il cambiamento deve partire da lui? O capiamo che noi per primi dobbiamo dare un segnale forte cambiando le nostre scelte, acquistando in maniera intelligente, sfavorendo chi produce rifiuti e dando vantaggio al mercato a chilometri zero e ai piccoli produttori…o accettiamo di regalare la nostra sovranità a chi acquisterà il nostro debito pubblico

Annunci

4 responses to “Svendesi Nazione, ottima vista, un po’ troppe discariche e una classe politica da rottamare

  • tobymallon

    Arriveremo davvero a svendere i gioielli di famiglia per mantenere una classe politica corrotta e incapace?
    E davvero cancelleremo le conquiste dei lavoratori senza che ci sia una mobilitazione popolare?
    Vorrei tanto che la risposta a tutte e due le domande fosse un bel NO!

    • Sard0nico

      Mi chiedo come sia possibile che dopo il teatrino dell’assurdo che han chiamato discussione sulla manovra finanziaria e dopo mesi di “bagaglino” in diretta da via dell’Olgettina non ci siano decine di migliaia di italiani in piazza con la faccia cattiva…
      Si raccolgono adesioni per andare a lanciare pomodori a questo mucchio di incapaci a cui permettiamo di sedere in Parlamento… pomodori marci, non monete come a Bottino Craxi, altrimenti li facciamo felici…

  • marghe61

    Io personalmente ho sempre cercato di comprare prodotti a chilometri zero e anche italiani. Ma chiaramente non è facile riuscirvi. Inoltre vorrei aggiungere che nonostante abbia votato questa coalizione, ne ho proprio abbastanza! E’ da parechi giorni che penso di andare a fare la rivoluzione e se mi ammazzano pazienza…. meglio morire da eroi che di fame.

    • Sard0nico

      Preferirei che nessuno morisse, questa Nazione ha bisogno di persone che vogliano cambiare avendo in mente il bene per i propri figli. E’ già sufficiente scendere in piazza in silenzio e far capire a questi cialtroni che non li vogliamo più… poi se ci scappa qualche calcio nel c.lo va bene uguale… non è sicuramente sprecato!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: