Jovanotti, Pontifex Roma ed il preservativo che fa incazzare Dio…

Un ragazzo di 20 anni, si chiamava Francesco, e’  morto in un incidente sul lavoro mentre montava assieme ad altri, il palco per il concerto di Jovanotti. A me questa notizia sembra gia’ decisamene tragica perche’ mi parla di sicurezza negata, pressapochismo e mancanza di cultura sulla sicurezza. NON E’ ACCETTABILE che ci siano incidenti sul lavoro e non e’ tollerabile chi afferma che non sara’ possibile eliminarli. Lavorare bene significa produrre meglio e guadagnare di piu’, ma oltre a questo significa riportare le persone al centro della vita e non il profitto ottenuto attraverso il loro sfruttamento.

Potremmo discutere per ore di sicurezza sul lavoro e su quanto convenga lavorare bene, ma la notizia che mi ha fatto decisamente incazzare la trovate qui ed e’ degna del piu’ bieco dei predicatori filo Talebani. In buona sostanza in un editoriale, cioe’ un articolo condiviso dalla redazione, si afferma che questa morte e’ un segno per punire Jovanotti reo, assieme a Fiorello, di difendere il preservativo e promuovere il libertinaggio sessuale. Ma in che dio credono questi? Che razza di dio ha bisogno di uccidere per mandare messaggi? Non e’ certo il Dio di Francesco (il santo da Assisi) che vedeva nella misericordia la forma piu’ elevata di Amore e il massimo dono per l’Umanita’. Il loro e’ un dio punitore, che non tollera chi legge diversamente da loro (i fanatici) la bibbia perche’ loro (sempre i fanatici) sono certi che quell’insieme di parole ci sia giunto via fax dal paradiso… e che ovviamente non si debba desiderare le cose del tuo vicino, la donna, il servo, la casa, il bue… tutte sul medesimo piano e tutte COSE…ovviamente proprieta’ dell’uomo.  Affermano che non si debbano commettere atti che non sian puri ed interpretano questa prescrizione in maniera quantomeno balorda affermando che il preservativo la viola… Ovviamente non hanno idea di cosa significhi amare una donna… Credo che Francesco (sempre il santo, ma forse anche la giovane vittima) direbbe che l’unico atto sessuale impuro sia lo stupro (che avviene quasi sempre senza preservativo), magari nella sua forma peggiore, cioe’ lo stupro di minori… e le gerarchie eclesiastiche dovrebbero conoscere bene l’argomento!

Predicano l’astinenza per garantire la non diffusione delle malattie trasmissibili sessualmente non rendendosi conto che l’HIV puo’ essere contratta anche a causa di una trasfusione con sangue infetto e che purtroppo la pratica di acquistare sangue nei paesi del terzo mondo (e non solo) e’ ancora largamente diffusa. Senza contare che non tutta l’umanita’ e’ cristiana e di tutti i cristiani solo una minoranza e’ demente. Gli altri sanno che Gesu’ quando predicava l’Amore lo predicava in ogni sua forma come arma unica e potentissima per sconfiggere il Male. Ama il prossimo tuo come te stesso! E quindi ama e rispetta la donna che ami; se Gesu’ fosse nato 2000 anni dopo avrebbe esortato ad amare usando il preservativo per evitare di esporre noi stessi ed la nostra partner a rischi che non si chiamano solo AIDS, ma anche papilloma virus o candida o epatite C. E probabilmente sarebbe stato censurato da questi stessi fanatici

Io credo che chi fa parte di queste schiere di fanatici abbia il diritto di esistere nella misura in cui non mi impone ad altri il suo modo di pensare. Se vive secondo il suo credo senza pretendere che le leggi dello Stato ci si uniformino per me va benissimo, ma se comiciano a pensare che si debba imporre il loro modo di vivere finisce che mi incupisco… e vale per qualunque religione!

Annunci

9 responses to “Jovanotti, Pontifex Roma ed il preservativo che fa incazzare Dio…

  • ilGrandeColibrì

    Pontifex dice enormi cavolate, e su questo dubbi non ce ne sono. Però è vero (scientificamente vero) che l’astinenza è un metodo efficace (“noioso”, ma efficace) per evitare il contagio – e quindi non c’è niente di scorretto nel proporre l’astinenza come metodo di contrasto all’AIDS, ovviamente non tacendo o denigrando l’importanza del preservativo (sono le campagne ABC: scegliete astinenza, fedeltà o condom, basta che evitate rischi!).
    L’efficacia dell’astinenza non viene messa in discussione neppure dal fatto che il contagio può avvenire tramite trasfusione: a parte il fatto che questa modalità di contagio è oggi marginale, però l’uso del condom è molto efficace durante i rapporti sessuali, ma – logicamente – non protegge (né più né meno dell’astinenza) dal contagio tramite trasfusione!

    • TheRagpicker

      Non penso che chi ha scritto il post volesse in alcun modo dire che il preservativo e’ meglio o peggio dell’astinenza, solo che non si puo’ costringere all’astinenza perche’ si crede che amare senza fecondare sia un atto impuro… e comunque non si puo’ dare spiegazioni tipo “ire divine” o altro… un ragazzo e’ morto perche’ ancora oggi in Italia la sicurezza sul lavoro e’ un optional…
      Comunque la mia opinione personale e’ che l’astinenza sia non solo di una noia mortale, ma anche dannosa…

      • ilGrandeColibrì

        Sulle spiegazioni assurde (e crudeli) di Pontifex concordo. Sul proporre, anche solo implicitamente, l’astinenza come metodo non efficace, no. Poi sono il primo a non seguire questo metodo, ma è giusto che ognuno scelga il proprio “metodo” personale di prevenzione in libertà e senza disinformazione.
        Per essere chiaro: se Pontifex scrivesse che “Predicano l’uso del preservativo per garantire la non diffusione delle malattie trasmissibili sessualmente non rendendosi conto che l’HIV puo’ essere contratta anche a causa di una trasfusione con sangue infetto…” lo troverei scorretto (anche se mi sorprenderebbe assai il tono, così diverso da quello da folli criminali che di solito li caratterizza). Se orbitsville scrive che “Predicano l’astinenza per garantire…” lo trovo scorretto lo stesso. 🙂

      • jgwolf

        In effetti non ho nulla contro l’astinenza… a parte considerarla innaturale! Di certo non vedo di buon occhio l’infedelta’, comunque in questo caso il problema non e’ la posizione di pontifex nei confronti dell’astinenza, ma il loro furore contro chiunque non la veda come loro e che alla fine rende oggetto di ira divina chi difende la funzione fondamentale del preservativo e di una sana educazione sessuale. Cosa diranno ancora, che un pazzo che spara sul gay pride lo fa perche’ dio (minuscola voluta per distinguerlo dal Dio di San Francesco) ha distrutto Sodoma? oppure se uno svitato spara alle prostitute e’ perche’ Gesu’ avrebbe detto all’adultera di non peccare piu’?

  • TheRagpicker

    La quantita’ di pazzi che infesta questo povero pianeta e’ incommensurabile… solo una cosa conta: una famiglia ha perso un figlio, sentite condoglianza per la morte di Francesco

  • jgwolf

    @ il grande colibri’

    Concordo, se potessi riformulare la frase direi che: Pontifex predica l’astinenza come unico metodo per evitare il contagio etichettando l’uso del preservativo come peccato mortale. E’ pur vero che l’astinenza ci mette al riparo dalle malattie sessualmente trasmissibili, ma di certo criminalizzare scelte di vita differenti non porta nulla di buono anzi… e in buona sostanza e’ quel che fanno i fanatici di tutte le specie.

    Benvenuto su Orbitsville

    • ilGrandeColibrì

      Grazie per il benvenuto 🙂
      E scusa la pignoleria, ma in un paese dove la disinformazione sulle malattie sessualmente trasmissibili è altissima anche le sbavature rischiano di fare danni… e di dare acqua ai mulini della gentaglia alla Pontifex!

  • tobymallon

    Il grande Isaac Asimov è morto per AIDS contratto per una trasfusione… ma era ateo, e Dio lo ha punito. 🙂
    Rammentate che l’astinenza è anche un ottimo contraccettivo e lascia più tempo libero per altre cose, tipo guardare Il grande Fratello.
    E comunque guardando la scena del palco crollato mi si è stretto il cuore, incredibile che sia successa una cosa del genere, una tragedia che una vita si sia spezzata sotto quei tubi contorti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: