L’Italia dopo anni di B. non spravviverà a M.

Ebbene sì, lentamente il piano sta venendo a galla. I tecnocrati chiamati dal parlamento di corrotti e corruttori, di deputati con il prezzo attaccato alla giacca e di ministri collusi con la mafia stanno riuscendo dove i politici hanno fallito: la svendita dello Stato e la messa in naftalina della democrazia. I beneficiari saranno sempre i soliti noti mentre i cittadini, disposti a regalare parte delle loro libertà per poter garantire la sopravvivenza forzata dello stesso sistema che è causa prima delle loro miserie, pagheranno il conto finale. Dopo averci vessato con tasse e piani di austerità ci viene a dire, il cosiddetto professor Monti, che dobbiamo vendere parte del patrimonio nazionale per evitare nuove tasse. Ovviamente non si parla nemmeno di abbattere i privilegi dei soliti noti o di razionalizzare le spese. Si taglia lontano dalla politica e dalla finanza e poi si regala l’Italia al peggior offerente.  Cosa ne direbbe, caro professore, di eliminare ogni forma di sovvenzione ai partiti e ai giornali? Non sarebbe il caso di evitare questa emoragia continua piuttosto che vendere l’eredità che spetta ai nostri discendenti? Ma ovviamente lei è stato messo li proprio dai partiti e dalle banche, quindi non potrà di certo scontentarli… senza contare che anche se il governo è cambiato il parlamento è il medesimo che ha “eletto” Ruby Rubacuori a legittima nipote di un dittatore nordafricano ora condannato nel suo stesso paese.

Ora è ben chiaro cosa siano Monti e gli altri “tecnici”: non sono governanti, sono CURATORI FALLIMENTARI

La strategia è comunque semplice e ben collaudata, se volete sapere come funziona vi consiglio di leggere “Shock Economy” di  Noemi Klein, personalmente lo ho trovato molto interessante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: