Un tuffo nel…

Finalmente siamo arrivati alle elezioni, dopo una campagna elettorale dove si è sentito di tutto di più, dove i responsabili della crisi in cui ci troviamo ci hanno spiegato che loro sanno come farcene uscire (ma senza dire come), dove nessuno ha parlato di piani energetici o di un programma industriale.

E adesso si vota, siamo come un nuotatore di fronte a due piscine, una è quella del movimento cinque stelle, non sappiamo cosa ci sia dentro o se ci sia qualcosa, un vero e proprio tuffo nel vuoto.

L’altra piscina è quella dei partiti tradizionali, e cosa ci sia dentro lo sappiamo benissimo, è colma di merda, di quella puzzolente assai, una masnada di gente pronta a spartirsi quello che resta di questo spolpatissimo paese.

Insomma, viene voglia di stare al casa al caldo, tanto più che da noi nevica… domani sapremo come è andata a finire, in ogni caso male, almeno per noi.

 

Annunci

4 responses to “Un tuffo nel…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: