Mickey Mouse Operations

La notizia del ritorno dei Marò in India mi ha provocato un breve attacco di depressione, dal quale sono uscito pubblicando una foto di mio figlio che si rotola in mezzo alla neve e saluta a modo suo.

La sensazione di vivere in un paese di buffoni che ci stanno trascinando in un baratro senza fondo è terribile, ovviamente la vicenda dei marò è solo uno delle tante Mickey Mouse Operations che ogni giorno vengono portate a termine in questa Italia disgraziata.

Già mettere due militari su un bersaglio, perché tale è una nave commerciale nell’oceano indiano, senza mezzi per capire chi ti sta venendo vicino non è stata una grande mossa. Tornare in porto dopo la sparatoria è stata un’altra mossa incomprensibile, degna di un Tafazzi elevato all’ennesima potenza. Annunciare di non far tornare in India i due marò dopo aver giurato e spergiurato di farli rientrare altra mossa alla io speriamo che me la cavo. Ma dulcis in fundus li si rimanda in India, ci siamo accorti che gli indiani non sono ballanudi come noi e quando li prendi a calci nei coglioni reagiscono.

Adesso siamo in una simpaticissima situazione, non ci siamo bruciati credibilità perché non ne avevamo, ma gli indiani saranno molto più duri di prima, immagino.

E questo è il governo dei tecnici… io mi considero un tecnico puro, e sentirmi accomunare a questa massa di cioccolatai (senza offesa per i cioccolatai) mi causa un fastidio immenso.
Altro che Mickey Mouse, le operazioni del nostro minesteri, Guido Terzi, assomigliano di più a quelle che fa Pippo quando si è fatto di mariagiovanna di cattiva qualità.

 

Annunci

One response to “Mickey Mouse Operations

  • jackilnero

    vero…?
    sono rimasto sbigottito … ma ti dico la verità: magari sbagliando, dopo un attimo di empatia provata per i due militari alla notizia che sarebbero rimasti in Italia, ero rimasto inorridito dal fatto che li volessero trattenere in barba alla parola data.
    Forse davvero siamo finiti cosi in basso che non ci si accorge più nemmeno di quanto possa valere la parola all’estero.
    A questi punti potremmo anche aver da imparare dai peggio mafiosi, che si sa, l’Onore….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: