Tris d’idioti

Non che Putin mi stia particolarmente simpatico, ma se questi sono i suoi avversari può stare tranquillo.

Di Van Rompuy ho già scritto in passato, non esattamente in termini lusinghieri, mentre su José Manuel Durão Barroso non ho mai espresso un parere; rimedio subito dicendo che si tratta di uno schifoso voltagabbana, partito come marxista-leninista ai tempi dell’università dopo sei anni lo troviamo iscritto al partito portoghese di centrodestra, nemmeno un politico italiano sarebbe stato così rapido a fiutare il vento.

Ha guidato il Portogallo dal 2003 al 2004, trovando il tempo di dare entusiastico appoggio all’invasione dell’Iraq e di iniziare la discesa verso la crisi portoghese.

Nel 2004 è stato nominato presidente della commissione europea, inanellando una serie di successi tra cui la bocciatura della costituzione europea in Francia e Olanda nel 2005 (si, a volte noi cittadini ci vediamo lontano e bene) e la più devastante crisi economica della storia dell’Europa.

Ah si, ha passato indenne una mozione di sfiducia del deputato Nigel Farrage sui stretti rapporti personali con l’armatore greco Spiro Latsis che aveva beneficiato di aiuti finanziari dallo stato greco approvati dalla Commissione Europea.

Barack Hussein Obama II, premio Nobel per la pace meritato per aver portato la pace in Libia, lui però si, lui è un grande.

Infatti ha promesso di aiutare la povera Europa se i cattivi russi ci taglieranno il gas… nessun problema se ci fosse un eventuale chiusura dei rubinetti da parte di Putin: con i leader della Ue «ci siamo accordati sui passi per aumentare la crescita» e «quando avremo l’accordo» di libero commercio «l’export del gas americano sarà più semplice», un fatto «importante nel contesto geopolitico attuale», ha detto Barack Obama specificando che gli Usa hanno già autorizzato l’esportazione verso l’Europa di gas naturale Usa.

Peccato che sostituire milioni di metri cubi al giorno con le navi metaniere diventi un tantinello complicato, specie poi se il gas è estratto dei giacimenti con il fracturing, tecnica che non garantisce affatto una durata nel tempo.

Il valido presidente ha poi sottolineato che Mosca «non è mai stata così isolata» dalla fine della Guerra Fredda e che «si dovrà difendere da sola» all’Onu… qualcuno lo informa che se hai la Cina dalla tua parte tanto isolato non sei?

E la cosa più brutta quando sei in tanti contro uno solo è che lui può dividerti, specie se hai paesi che dipendono dal nemico e altri no… chissò come reagirebbe l’Italia a una minaccia del taglio delle forniture di gas russo, adesso che pure il gas libico, grazie al presidente premio Nobel è traballante?

Insomma mi sa che ci toccherà stare al freddo per le fisime di questi idioti e per difendere un paese che si è lasciato portare via la Crimea senza sparare un colpo, a parte quelli virtuali della Timoshenko… Putin potrebbe fare la pubblicitò ai gratta&vinci, a lui piace vincere facile.

Annunci

2 responses to “Tris d’idioti

  • fausto

    Che situazione imbarazzante! Questi politici ci fanno rimpiangere il pentapartito, e mi meraviglio di doverlo dire.

    La perla della settimana per me è la segnalazione di “truppe russe in movimento al confine moldavo” di qualche giorno fa. Accidenti, sono li da 22 anni e se ne sono accorti adesso: complimenti agli strateghi Nato, siamo in buone mani.

  • nottebuia

    Direi che, anche in fatto di politica estera, l’UE praticamente non esiste. Prendiamo pure atto che questa Europa è un progetto fallito.
    Il vero problema è che noi italiani, pensando di non essere capaci di governarci da soli, ci siamo affidati al famoso “vincolo esterno” (l’Europa, appunto), sperando che avremmo risolto i nostri problemi. Oserei dire che ce li siamo complicati…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: