Il paradigma dell’araba fenice

E’ ufficiale, la ripresa è finita, l’Italia rientra in recessione.

Bella novità, mi direte, ormai la ripresa è diventata come l’Araba Fenice, il mitologico uccello di fuoco che rinasceva dalle proprie ceneri.

Ormai la storia è nota, a partire dal 2008 in poi tutti i nostri politici hanno di volta in volta annunciato che la ripresa era in arrivo, dietro l’angolo, la crisi era finita, il PIL stava per riprendere fiato e crescere ancora.

Certo, di volta in volta le rosee previsioni venivano smentite dalla triste realtà, ma bastava spostare all’anno successivo l’inizio della ripresa e tutto andava a posto.

La previsione relativa al 2014 sembrava supportata da un promettente e fantasmagorico +0,1 del PIL nell’ultimo trimestre del 2013, il governo nel DEF aveva azzardato un +0,8 per quest’anno.

Purtroppo si trattava del rimbalzo del gatto morto, non dell’inizio della ripresa, a metà anno siamo già a -0,3 e temo che il dato peggiorerà ulteriormente.

Viene da chiedersi come mai un errore di più dell’un percento sia possibile, stiamo parlando di più di una decina di miliardi di Euro, uno sbaglio decisamente stratosferico che presuppone incompetenza o malafede…. e io non credo che i tecnici governativi siano incompetenti.

Si tratta semplicemente dell’applicazione del paradigma dell’araba fenice, si annuncia la ripresa banfando di crescita (magari “col botto”), si prende atto che la crescita non ci sarà, si annuncia che la ripresa è in ritardo e che comunque arriverà “il prossimo anno”.

 

 

Funziona questo paradigma? Certo che funziona, basta guardare i risultati delle ultime elezioni europee, tutti a votare per il rottamatore, senza rendersi conto di aver votato in realtà per un incantatore di serpenti.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: